Le ricette della rugiada

Cerca
  • La Rugiada in Bottega

Chips di cavolo nero al forno

Le chips di cavolo nero, conosciute anche con il nome inglese di Kale chips, sono una ricetta di tendenza, da fare al forno, perfetta per stupire gli amici con un piatto sano e gustoso.

Questa ricetta per realizzare le chips di cavolo nero al forno è perfetta per accompagnare un aperitivo, come contorno o per un gustoso snack vegano.


È una ricetta molto facile e ricca di proprietà benefiche. I

l cavolo nero è noto per essere una fonte di antiossidanti e immunostimolanti, già usato nelle zuppe della cucina tradizionale, come la ribollita, è ora entrato a pieno titolo tra i nuovi tasty trend della cucina contemporanea.

Questo piatto vegetariano ha poche calorie ed è un ottimo sostituto delle comuni chips di patate e offre più benefici delle patatine fritte e meno sensi di colpa.


Difficoltà: Facile

Preparazione:15 min

Cottura: 5 min

Porzioni: 4 porzioni


INGREDIENTI

250 g di cavolo nero

6 cucchiai di olio extravergine d'oliva

10 g di semi di lino

10 g semi di sesamo

Sale

Pepe


PROCEDIMENTO

La ricetta delle chips di cavolo nero al forno prevede pochi passaggi: iniziate lavando le foglie di cavolo nero, poi asciugatele con un canovaccio. Private le foglie della parte interna centrale.

In una coppetta preparate un intingolo con l’olio extravergine d'oliva, i di semi di lino, i semi di sesamo, il sale e il pepe.

Disponete il cavolo nero su un foglio di carta forno, adagiatelo sulla griglia del forno e spennellate il cavolo con l’intingolo di olio e semi. Appoggiate il tutto sulla leccarda.

Infornate a 180° e lasciate cuocere per 5-10 minuti, se in forno elettrico ventilato.

Fate attenzione dovranno essere croccanti ma non bruciacchiate.

Servite le vostre kale chips a foglia intera oppure, se preferite, spezzettate come delle piccole patatine.

28 visualizzazioni
  • link fb
  • link instagram
La Rugiada in Bottega di Luisa Mirabile - P.I. IT10312860967 - REA: PR 273863 - codice fiscale: MRBLSU81R48H264A

©2020  edited by Elf Marketing & Communication