Le ricette della rugiada

Cerca
  • La Rugiada in Bottega

FRITTELLE AI PISELLI

Forse conoscete le frittelle nella classica versione dolce, per la colazione, con marmellata, miele o frutta. Oggi le proponiamo in versione salata, con piselli freschi nell’impasto, da servire con formaggio cremoso. Morbide frittelline, gustosissime e semplici da realizzare… provate anche voi i pancake salati ai piselli!



Difficoltà: facile Preparazione: 15min

Cottura: 25min Porzioni:12-14 frittelle



Ingredienti:

-220 g Piselli -2 Uova -60 g Farina 00 -1 cucchiaio Parmigiano reggiano IRIS bio -1 cucchiaino Lievito istantaneo per preparazioni salate -2-3 cucchiai Latte intero -Burro Iris Bio (o olio di semi) -Sale -Pepe -Qualche foglia Menta -q.b. Formaggio fresco spalmabile (per accompagnare)



PREPARAZIONE

Lessate i piselli in acqua bollente salata per 8-10 minuti, o comunque finché non saranno teneri. Scolateli e fateli intiepidire.

Rompete le uova in una ciotola, aggiungete un pizzico di sale e pepe, e sbattete con una frusta. Unite il parmigiano grattugiato, la farina setacciata e un cucchiaino scarso di lievito istantaneo. Mescolate bene fino ad ottenere un composto privo di grumi.

Frullate i piselli insieme ad un cucchiaio di latte, formando una purea.

Aggiungeteli all’impasto e fate amalgamare. Versate ancora uno o due cucchiai di latte, in modo da ottenere una pastella omogenea e abbastanza liquida.

Scaldate ora una padella antiaderente con un pezzettino di burro (o poco olio di semi), e versate al centro circa 2 cucchiate di impasto. Aspettate che i bordi comincino a staccarsi e che il pancake si gonfi leggermente, poi giratelo dall’altro lato con una spatola. Terminate la cottura ancora per un minuto o due, senza farlo scurire troppo, e trasferite il pancake su un piatto. Continuate a cuocere i vostri pancake fino ad esaurire l’impasto, aggiungendo nella padella altro burro o olio quando necessario.

I pancake salati ai piselli sono pronti, serviteli caldi o tiepidi, accompagnando con formaggio fresco tipo robiola, ricotta o philadelphia, e con qualche fogliolina di menta… buon appetito!

11 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

GAZPACHO