top of page

Le ricette della rugiada

  • La Rugiada in Bottega

Risotto all’alloro con purea di valeriana, mandorle tostate e scorza di mandarino

Tutti i punti di vista in un risotto metafora degli eventi, dagli accostamenti audaci come il delicato gusto della purea di valeriana che incontra la vivacità della scorza di mandarino, ancora il morbido profumo dell’alloro che si fonda con la croccantezza della mandorla tostata.

Una lotta, buona, di gusto per i palati più esigenti.

Ricetta unconventional ma che piace a chi ama cantare fuori dal coro, che non significa necessariamente stonare ma distinguersi per originalità ed unicità.

Ingredienti


400 gr di riso carnaroli 30 gr di foglie di Alloro 1,5 lt Brodo 100 gr di valeriana

50 gr di burro biologico Iris

50 gr di Parmigiano Reggiano biologico Iris

Acqua, sale e pepe q.b.

150 gr di mandorle tostate

Scorza di mandarino


Far bollire per 10 minuti la valeriana nell’acqua, scolare, immergerla in una ciotola con acqua e ghiaccio così non perderà il suo verde brillante e frullare dopo qualche minuto. Rimettere in padella la crema ottenuta ed aggiungere il burro, il parmigiano, il sale ed il pepe. Spegnere il fuoco e dedichiamoci alla preparazione del riso.

Mettere a bollire l’acqua con le foglie di alloro, lasciare qualche foglia da aggiungere al burro e tostarvi il riso.

Aggiungere a mestoli l’acqua all’alloro fino a cottura ultimata, aggiustare di sale e pepe. Fuori dal fuoco aggiungere la purea di valeriana, la scorza grattugiata di mandarino e le lamelle di mandorle che avremmo tostato per qualche secondo in una padella antiaderente.






2 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page