Le ricette della rugiada

Cerca
  • La Rugiada in Bottega

TORTA AI MANDARANCI

La torta ai mandaranci è un dolce morbido e profumato, molto facile da preparare, realizzato con il succo e la scorza dei mandaranci: scegli frutta biologica e non trattata, per poter utilizzare anche la buccia. Questa torta è perfetta per darci la carica a colazione, come dolce da fine pasto, o per accompagnare un tè fumante.

La torta ai mandaranci è tanto facile da preparare quanto bella, l'ideale per lasciare a bocca aperta i vostri ospiti e viziarli con un gusto davvero avvolgente e buonissimo.

Questo dolce piace anche ai più piccoli ed è un ottimo modo per consumare più frutta, in particolare i mandaranci sono ricchissimi di vitamina C e aiutano a rinforzare il sistema immunitario.


Preparazione: 20min

Cottura: 40min

Difficoltà: Bassa

Dosi: 6 persone


INGREDIENTI PER UNO STAMPO DA 22CM

- 180 g di farina per Dolci

- 3 uova

- 160 g di zucchero

- 20 g di maizena

- 1 bustina di lievito per dolci

- 3 mandaranci biologici

- 80 g di olio di semi di arachidi

- 1 pizzico di sale


PREPRAZIONE

Per prima cosa lavare bene i mandaranci, sbucciarli, tenendo le bucce da parte, ed eliminare i semi.

Mettere nel mixer i mandarini insieme alle bucce e frullare bene. Versare nel composto anche l’olio, continuando a frullare fino ad ottenere un impasto omogeneo.

Montare con le fruste elettriche le uova con lo zucchero, fino a farle diventare chiare e spumose.

Aggiungere al composto, alternandoli poco alla volta, il frullato di mandaranci e la farina setacciata con la maizena.

Aggiungere anche il lievito ed un pizzico di sale, continuando a mescolare con le fruste fino ad avere un composto ben amalgamato.

Imburrare e infarinare lo stampo e versarvi l’impasto.

Far cuocere nel forno già caldo a 180° per 40 – 45 minuti; prima di sfornare controllare la cottura con la prova dello stecchino, che deve uscire asciutto.

Far raffreddare la torta e procedere con la decorazione.

Decorare la torta ai mandaranci con la glassa all’acqua, ottenuta mescolando lo zucchero a velo con l’acqua calda (2 cucchiai d’acqua ogni 100 g di zucchero) e fettine di mandaranci caramellati.



6 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti