Le ricette della rugiada

Cerca
  • La Rugiada in Bottega

VELLUTATA CAVOLO CAPPUCCIO VIOLA

Questa vellutata è perfetta per fare apprezzare questo fantastico ortaggio, il cavolo cappuccio viola, anche ai più scettici. Riesce a colpire grazie al suo sapore gustoso ed avvolgente e al suo colore davvero unico.

È un piatto davvero semplice da preparare ma che riesce davvero a mettere d'accordo tutti, ed è perfetto per riscaldarsi dalle gelide giornate invernali.

Si può servire sia come primo piatto che come antipasto, accompagnandolo con dei crostini di pane fatti in casa.





Preparazione: 25min

Cottura: 20min

Difficoltà: Bassa

Dosi: 4 persone


INGREDIENTI

- 600g Cavolo cappuccio viola

- 4 cucchiai Fecola di patate o amido di mais, o amido di riso

-2 rametti Timo

- 2 cipolle bionde

- 400g Formaggio cremoso spalmabile

- 1200ml Acqua


PREPARAZIONE

Portare a bollore in un pentolino di acciaio 1200ml di acqua e salare.

Affettare finemente sia il cavolo viola che la cipolla.

Soffriggere la cipolla due minuti in una padella capiente con un generoso filo d'olio, poi aggiungere il cavolo viola.

Rosolare per qualche minuto, poi cospargere di fecola (o amido di mais) e mescolare.

Versare il brodo e attendere fino a cottura (15-20 minuti: assaggiate, quando il cavolo è cotto è pronto per essere frullato).

Trasferire la zuppa in una ciotola capiente, diluite il formaggio e frullare con il frullatore ad immersione ottenendo una crema.

Se si desidera una crema densa o molto densa, prima di frullarla prelevate il brodo in eccedenza dalla zuppa lasciandolo a filo: frullate e decidete voi quanto brodo aggiungere per la consistenza desiderata.

Servite con crostini e formaggio cremoso, a vostra scelta, per decorare.

16 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti